Stockport, UK, 2005

Noi massimizziamo il ritorno dell'investimento per l'operatore del parcheggio non solo controllando, come è uso di un normale imprenditore, il costo per metro quadro, ma anche il numero complessivo di posti auto che vengono generati. Il numero di posti auto risultante è quindi un elemento chiave per il nostro concetto di design e per ogni singola applicazione. Il controllo appropriato del numero di posti auto e conseguente controllo del costo per posto auto in uscita ci permettono di offrire ai nostri clienti l'auspicato ritorno sul capitale, senza pregiudizio per la solidità strutturale e architettonica delle nostre opere.

Come abbassiamo i costi:

  • pura specializzazione ci porta attraverso processi per lo più standardizzati (in approvvigionamento, fabbricazione, costruzione) consentendoci di ottimizzarli;
  • lavoriamo sulle nostre specifiche, quindi non abbiamo bisogno di quotare con margini di incertezza;
  • Siamo una piccola azienda e abbiamo piccoli costi di struttura;
  • la maggior parte delle volte, svolgiamo il lavoro dalla A alla Z, quindi non incidono significativamente spese generali e profitti a margine sui lavori dei subappaltatori (fatta eccezione per grandi opere a terra che talvolta conferiamo in subappalto

L'essenza modulare di tutte le nostre strutture ci consente di limitare l'interruzione di entrate durante le operazioni di montaggio.
La espandibilità intrinseca consente un investimento frazionabile laddove un'ulteriore capacità di parcheggio "su misura" potrebbe essere fornita al momento richiesto.